Homepage

Benvenuti nel nuovo sito web del Real Sito Borbonico “Casina Vanvitelliana del Fusaro“.

Attraverso queste pagine, finalizzate alla promozione e valorizzazione di questo importante monumento storico, ci auguriamo di darvi tutte le informazioni.

Se volete visitare il sito vi suggeriamo di scaricare, ed eventualmente, stampare questi brevi accenni Introduzione visita – brevi cenni

Per ogni ulteriore esigenza o necessità vi invitiamo a contattarci attraverso questo form. Entro poco tempo riceverete risposta.



Il Parco

Cenni storici

Il Giardino Storico fa parte del Parco Vanvitelliano del Fusaro. All’interno ci sono varie aiuole ed una ricca vegetazione.

Nel 1827 in prossimità dell’Ostrichina (la Villa che è situata a sinistra dell’imbarcadero) fu realizzato un grosso spazio circolare per la sosta delle carrozze e l’abbeveraggio dei cavalli.

La vera configurazione del parco è databile al 1880: il disegno è stato modificato per riportarsi alle condizioni ambientali più idonee.

All’interno del Giardino storico ci sono numerose specie : il Pittosporo, la Palma da dattero, il Pino Marittimo, l’Eucalipto, la Quercia, la Palma nana.

Apertura al pubblico

Il Parco è aperto al pubblico tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 19.00

Ingresso gratuito.

La Casina Vanvitelliana

Cenni storici

Con la caduta dell’Impero Romano, anche le città costiere flegree furono costrette a subire la devastante opera distruttrice delle orde saracene del 915 d.C.
L’area tra Cuma e il Fusaro, secoli prima bonificata dai greci cumani con bacini di drenaggio, riassunse l’antico aspetto paludoso e l’aria ridiventò malsana.
La città di Cuma, grazie alla sua cortina difensiva, diventò rifugio di briganti dediti al saccheggio delle città vicine. Il Duca Goffredo di Montefuscolo, nell’anno 1207, pose fine col ferro e col fuoco a queste periodiche razzie. Tra la fine del XIII sec. e la prima metà del XIV, il lago Fusaro e l’intera area circostante divenne una giurisdizione Angioina.
Una rendita fu assicurata, prima con Carlo II e confermata poi da Roberto, all’Ospedale S. Maria di Tripergole, insieme al diritto della macerazione di canapa e lino.
Leggi tutto “La Casina Vanvitelliana”

Articoli

Giulia Luzi – Videoclip Paracadute

La nostra intensa attività di valorizzazione e promozione del Real Sito Borbonico del Fusaro scrive un altro successo importante! Alcune settimane fa un componente dello Staff di Giulia Luzi ha preso contatto con noi e, dopo un sopralluogo, la location è stata utilizzata per il videoclip Paracadute, lanciato proprio oggi dalla famosa, giovane e bella cantante che ha partecipato …

Musica sull’Acqua – Il Direttore Artistico Christian Deliso

Christian Deliso         Nato a Napoli  studia pianoforte, composizione e direzione d’orchestra diplomandosi presso il conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli. Nel 2002  partecipa al masterclass in direzione d’orchestra tenutosi a Roma, sotto la guida del M° Francesco Carotenuto, dirigendo brillantemente alcune tra le più note Ouvertures rossiniane con la collaborazione …

Riconoscimenti